n w    w w w w

baner
Vi trovate in:   Home
large small default
Leonardo Puca si supera - Sui m 400 piani con 48”76 migliora il record regionale allievi. PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
Martedì 23 Maggio 2017 21:52

Leonardo Puca si migliora ancora, e questa volta sul giro di pista, nei m 400 piani a San Benedetto del Tronto (AP) in occasione della 2^ Prova dei Campionati di Società Assoluti su Pista, dove vince con uno straordinario 48”76, prestazione che migliora di oltre mezzo secondo il suo precedente personale, ottenuto proprio nelle Marche, ad Ascoli, meno di un mese fa. E’ il caso di dire che il portacolori aquilano ha dovuto battere se stesso per migliorare il record regionale che già gli apparteneva. Al 2° posto David Claudio, 49”02 ASD Aterno Pescara, 3° Paganini Alex, 49”40, Atl. Capanne Athl.Team. Non è riuscito a strappargli la vittoria neanche la determinazione dello Junior Barontini Simone, SEF Stamura Ancona, vincitore della seconda serie in 48”85. Quella di Puca costituisce anche la seconda prestazione italiana allievi dell’anno. Leonardo nelle ultime settimane sta facendo parlare di sé stampando a ripetizione prestazioni di ottima caratura tecnica, in linea con la preparazione che lo sta accompagnando verso il traguardo clou dell’anno, i Campionati Italiani Allievi outdoor di Rieti, a metà giugno, dove correrà la distanza dei m 400 ad ostacoli. L’eterogeneità tecnica dell’atleta, allenato da Corrado Fischione, lascia la possibilità di verificarne la condizione, spaziando su diverse distanze dai 200m, ai 400m  piani fino ai 400m ostacoli, la sua specialità. Prima dell’atteso appuntamento tricolore, il giovane dell’Atletica L’Aquila, il 4 giugno, prenderà parte alla 35^ edizione del Brixia Meeting, alla Raiffsen Arena di Bressanone (BZ). Si tratta di un Meeting Internazionale di atletica leggera per rappresentative regionali allievi/e, dove l’Italia, presente con quindici regioni, si fronteggerà con Germania, Austria e Slovenia. Leonardo, convocato dalla rappresentativa Abruzzese sui m 400 ostacoli, correrà qui, l’ultimo test importante, poi si tratterà di rifinire ulteriormente la preparazione in vista di Rieti, continuando ad allenarsi presso l’impianto di atletica leggera “Isaia Di Cesare” gestito finalmente dall’Atletica L’Aquila.

Ultimo aggiornamento Martedì 23 Maggio 2017 22:00
 
Puca Leonardo Record Regionale Allievi sui 200 metri piani PDF Stampa E-mail
Scritto da Sergio   
Lunedì 08 Maggio 2017 08:02

In occasione dei Campionati di Società Assoluti di atletica leggera, che questo week-end si sono svolti a Sulmona, Puca Leonardo dell’Atletica L’Aquila, sui m.200 piani ha ottenuto un’altra brillante perfomance, demolendo il proprio primato personale fermando i cronometri a 22”13 stabilendo il nuovo record regionale allievi. L’atleta aquilano vantava un personale outdoor di 22”85, ha migliorato così la sua prestazione di ben 72 centesimi! Il precedente record regionale apparteneva con 22”16, al teramano Marco Branciaroli, ottenuto ben 23 anni fa, nel 1994. Per Leonardo si tratta del secondo record regionale conquistato in soli quindici giorni, dopo quello ottenuto sui m. 400 piani, il 22 aprile ad Ascoli con 49”33. L’atleta, allenato da Corrado Fischione, ha ripreso comunque gli allenamenti, cercando, nei giorni che lo separano dall’appuntamento tricolore, di rifinire al meglio la preparazione. Altri risultati della stessa trasferta: Colantoni Mauro m. 100 piani 11”79, 8° cl., Clementini Chiara m.200 10 ^ cl., Ghizzoni Greta, idem, 11^ cl. . Nel Campionato di Società Ragazzi e Cadetti di prove multiple del 29 e 30 aprile scorsi, bene i giovanissimi dell’Atletica L’Aquila. Nel pentathlon cadette Rancitelli Annalisa 1499 punti, nell’esathlon cadetti: Larcinese Francesco 1973 punti, Carratelli Davide 1454 punti, nel tetrathlon ragazzi Caldarelli Sara 1770 punti, Aliberti Ilaria 1847 punti, Torge Lisa 730 punti. Da segnalare nei m.1000 piani il personale di Larcinese Francesco con 2’48”5.

Ultimo aggiornamento Lunedì 08 Maggio 2017 08:14
 
L’Aquila ospita i Campionati Regionali FISDIR PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
Venerdì 28 Aprile 2017 22:10

Domenica 30 aprile presso il Campo di atletica leggera Isaia Di Cesare dell’Aquila, organizzati dall’Atletica L’Aquila, si svolgeranno i Campionati Regionali Individuali FISDIR (Federazione Italiana Sport Disabilità Intellettiva e Relazionale). La FISDIR è la Federazione Sportiva Paralimpica cui il CIP (Comitato Italiano Paralimpico) ha demandato la gestione, l’organizzazione e lo sviluppo dell’attività sportiva per gli atleti con disabilità intellettiva e relazionale. Si tratta dell’ultimo evento in programma all’interno della Primavera dell’Atletica a Murata Gigotti. La partecipazione al Campionato Regionale di atletica è riservata agli atleti con disabilità intellettiva e relazionale agonisti e promozionali e cl.21. Le società che hanno regolarizzato le iscrizioni sono, oltre all’Atletica L’Aquila, che parteciperà con la propria squadra paralimpica del progetto Atleticamenteinsieme, la Ass. Polisportiva Chieti, l’ASD Dea Chieti e l’ASD Parco Riseis Pescara. Dal 2014 l’Atletica L’Aquila ha iniziato l’attività di atletica leggera per ragazzi con disabilità intellettiva e relazionale e dal 2016 è affiliata alla FISDIR area promozionale, seguendo i programmi della federazione e prendendo parte ai campionati regionali e nazionali. Lo scorso anno il sodalizio aquilano ha conquistato cinque titoli regionali, di cui uno di squadra, quattro medaglie d’argento e una di bronzo. Quest’anno si cercherà di incrementare il medagliere tenendo in considerazione che si tratta anche della prima gara outdoor, importante per testare la preparazione invernale svolta dall’intera squadra in vista dei Campionati Italiani area Promozionale del prossimo giugno a Roma. Il programma gare messo a punto dall’area tecnica regionale FISDIR prevede gare di corsa piana (velocità e marcia) e gare di salti e lanci (vortex, giavellotto, peso). Ritrovo per le società sportive ore 8,45 e inizio gare ore 9,00.

Programma orario

8:45 Riunione tecnica, tutti i tecnici sono obbligati a partecipare
8:50 Riscaldamento atleti
9:00 Getto del Peso M Kg.4 TF21
9:00 Getto del Peso M Kg.7,260 TF20
9:00 Palla Getto F Kg.1 promozionale
9:00 50 m piani M promozionale Serie unica
9:10 50 m piani F promozionale Serie unica
9:20 80 m piani M promozionale Serie unica
9:30 80 m piani F promozionale Serie unica
9:40 400 m Cammino/Marcia F promoz. Serie unica
9:50 4 X50 m piani M promozionale Serie unica
10:00 3 X50/100/150 m piani F promoz. Serie unica
10:10 100 m piani M Classe TF20 + TF21 Serie unificata
10:30 200 m piani M Classe TF20 + TF21 Serie unificata
10:30 Salto in Lungo da fermo M promozionale
10:55 400 m piani M Classe TF20 + TF21 Serie unificata
11:05 800 m marcia M Classe TF21 Serie unica
11:00 Salto in Lungo M TF21 Serie unica
11:10 Vortex F promozionale Serie unica
11:20 Vortex M promozionale Serie unica
11:50 1.500 m marcia TF21+ 5.000 m. marcia TF20 S. unificata
11:50 Giavellotto M TF20 + T21 Serie unica
Premiazioni

 

Ultimo aggiornamento Sabato 29 Aprile 2017 08:22
 
All’Aquila i Campionati Regionali FISDIR di atletica leggera PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
Lunedì 01 Maggio 2017 14:54

Domenica presso il Campo di atletica leggera Isaia Di Cesare dell’Aquila, organizzato dall’Atletica L’Aquila, si sono svolti i Campionati Regionali Individuali FISDIR (Federazione Italiana Sport Disabilità Intellettiva e Relazionale, Federazione Sportiva Paralimpica del CIP (Comitato Italiano Paralimpico). Si è trattato del Campionato Regionale Promozionale e agonistico TF20 e TF21(down). Insieme all’Atletica L’Aquila che ha partecipato con la squadra paralimpica del progetto Atleticamenteinsieme, hanno preso parte alle gare l’Ass. Polisportiva Chieti, l’ASD Dea Chieti e l’ASD Parco Riseis Pescara quest’ultima presente con due atleti reduci dalla vittoria al Campionato del Mondo di Calcio a Cinque FIFDS. L’Atletica L’Aquila porta a casa nove titoli regionali, quattro medaglie d’argento e due di bronzo incrementando così i risultati rispetto al 2016 e con un buon auspicio per i Campionati Italiani Area Promozionale che si svolgeranno nel mese di giugno a Roma. Tanto entusiasmo da parte degli organizzatori e degli atleti, per questo primo appuntamento che inaugura la nuova gestione dell’impianto da parte dell’Atletica L’Aquila. Hanno presenziato le premiazioni: Luciano Perazza – CONI Point, Alessia Lombardo e Carlotta Ludovici in rappresentanza del Panathlon di L’Aquila, Walter Ioannucci CSI L’Aquila, il Delegato Provinciale FISDIR di Chieti Ciaramellano Giorgio, Franco Zuccarini CIP Regionale, l'aquilana pluricampionessa italiana di getto del peso Concetta Milanese. Si ringraziano il Panathlon L’Aquila, la Coid di Ivo D’Angelo e Ettore Barattelli per la loro vicinanza al mondo dell’Atletica Paralimpica. Questi i risultati: Gare Promozionali: 50 m. piani M. 1) Raspa Fabio,Parco de RISEIS Pe), 2) Di Stefano Robertino, Atletica l’Aquila, 3) Roccioletti Giovanni ( Polisp. Chieti) – m.80 piani 1) Curtacci Mattia, Atletica L’Aquila, 2) Chiarizia Angelo (Atletica L’Aquila), 3) De Angelis Pietro (Atletica L’Aquila) – Lancio del Vortex 1) De Angelis Pietro (Atletica L’Aquila), 2) Colaiuda Federico (idem), 3) Chiarizia Angelo (idem) – Staffetta 4x50 m. maschile 1) ASD Atletica L’Aquila Curtacci, Chiarizia, De Angelis, Colaiuda – Salto in lungo da fermo 1) Curtacci Mattia (Atletica L’Aquila), 2) Ciaccio Alessio, Parco de Riseis Pe, 3) Raspa Fabio (idem) – 50 m. piani F. 1) Marinelli Francesca, Dea Chieti – 80m piani F. 1) Di Bonaventura Giada (Atletica L’Aquila), 2) De Amicis Fabrizia (idem) – 400 m. cammino marcia 1) Nardecchia Federica (Atletica L’Aquila) – Vortex F. 1) Di Bonaventura Giada (Atletica L’Aquila), 2) Marinelli Francesca ( Dea Chieti) – Staffetta 3x50/100/150 1) Atletica L’Aquila, Di Bonaventura, De Amcis, Nardecchia – Palla Getto Kg.1 1) Nardecchia Federica, (Atletica L’Aquila), 2) De Amicis Fabrizia (idem). Gare Agonistiche TF21 (down): Triathlon 1) Giannini Federico, 1500 m. marcia 1) D’Agostino Nando (Parco de Riseis Pe), 100 m. piani 1) Di Giovanni Simoni (Parco de Riseis Pe), 2) Ciaramellano Carlo (Polisp. Chieti) – 400 m. piani 1) Ciarcellutti Fabio (Polisp. Chieti), Giavellotto 1) Simoni Matteo (Parco de Riseis Chieti) 2) Di Giovanni Simone (idem) – m.200 piani 1) Giannini Federico (Parco del Riseis), 2) Ciaramellano Carlo (Polisp. Chieti) – Salto in lungo 1) Simoni Matteo (Parco de Riseis), - 800 m. marcia 1) D’Agostino Nando (Parco de Riseis), 2) Ciarcellutti Fabio (Polisp.Chieti). Gare Agonistiche TF20 : Getto del peso 1) Tacconella Matteo (Parco de Riseis), 2) Dattoli Matteo (idem) – 100 m. piani 1) Dattoli Matteo (Parco de Riseis Pe) – Giavellotto 1) Tacconella Matteo (Parco de Riseis Pe) – 5Km. marcia 1) Lombardi Angelo (Parco de Riseis).

Ultimo aggiornamento Lunedì 01 Maggio 2017 17:19
 
Trofeo Città di Ascoli - Leonardo Puca ottiene il record regionale allievi sui m 400 piani PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
Domenica 23 Aprile 2017 19:55

Sabato 22 aprile si è svolta ad Ascoli Piceno la 34^ edizione del Trofeo Città di Ascoli, Meeting Nazionale di atletica leggera organizzato dall’Associazione A.S.A. Ascoli. Per l’Atletica L’Aquila, dopo l’esordio stagionale al Festival delle Staffette di Chieti, si è trattato del debutto outdoor per diversi atleti, che hanno potuto così testare la condizione fisica al termine della preparazione invernale.Ottimo inizio per il giovane Leonardo Puca, classe 2000, allenato da Corrado Fischione, che nei m 400 piani ha vinto la gara con l’eccellente prestazione di 49”33 che, oltre a costituire il suo primato personale e il riconfermato minimo di partecipazione ai Campionati Italiani Allievi del prossimo giugno, è anche record regionale Allievi. Il precedente record regionale di 49”50 era detenuto da Fabio Di Vito, dell’AICS Hadria Pescara, che lo aveva ottenuto ben 33 anni fa, nel 1984. La condotta di gara del portacolori dell’Atletica L’Aquila è stata solitaria fino al traguardo, dove si è lasciato alle spalle il molisano Bruno Dalla Torre (52”81) e l’altro abruzzese Manuel Di Primio (53”27). La prestazione cronometrica di Puca è anche a un decimo dal minimo per i mondiali under 16 in Kenia, a cui purtroppo la federazione italiana di atletica leggera ha rinunciato. Buoni risultati sono arrivati dal resto della squadra, Francesco Larcinese, classe 2003, categoria cadetti, ha demolito il personale nei m 1000 piani, dove è giunto terzo in 2’49”67, risultato che la dice lunga sulle doti di resistenza del giovane atleta. In evidenza anche Matteo Rossi, categoria allievi, che nei m 3000 piani, con 9’19”24, oltre ad ottenere il primato personale, ha raggiunto anche lui, come Puca, il minimo di partecipazione ai campionati italiani di categoria. Nei m 100 piani, Mauro Colantoni, dopo aver superato le batterie, si è classificato 4° in finale con il tempo di 11”83. Bene il resto della squadra con Nicolò Collacciani 4° in batteria nei m 400 piani, Giulia Capulli nei m 100 piani, Alessandra Lunadei nei m 800 piani e Gianluca La Chioma nei m 100 piani.

Ultimo aggiornamento Lunedì 24 Aprile 2017 09:55
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 52