n w    w w w w

baner
Vi trovate in:   Home
large small default
Leonardo Puca convocato al raduno nazionale under 20 di Formia PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
Domenica 14 Gennaio 2018 21:45

Leonardo Puca, Atletica L’Aquila, è stato convocato al raduno nazionale under 20, che si è svolto a Formia dal 2 al 6 gennaio 2018, riservato a velocisti, ostacolisti, saltatori ed atleti specializzati in prove multiple. Si è trattato per Leonardo del secondo raduno, invernale, dopo quello di Grosseto dell’autunno scorso. Campione italiano allievi 2017, nei m 400 ad ostacoli (under 18) con 52”20 (ostacoli 84 cm), è allenato da Corrado Fischione. A Formia, grazie anche al clima più mite, presso il Centro di Preparazione Olimpica “Bruno Zauli” del CONI, Leonardo ha potuto continuare la sua preparazione, alternando giornate dedicate ai test specialistici, a lavori in palestra e in pista, sotto gli occhi del responsabile tecnico del settore ostacoli Gianni Tozzi, coadiuvato da Fabrizio Mori, due leggende del settore ostacoli italiano. Il settore tecnico nazionale che attenziona gli under 20, è guidato dal Direttore Tecnico allo Sviluppo Stefano Baldini, e l’obiettivo 2018, sono i Campionati del Mondo juniores under 20, dal 10 al 15 luglio a Tampere in Finlandia.

Ultimo aggiornamento Domenica 14 Gennaio 2018 21:55
 

 
UN ANNO DA CAMPIONI PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
Lunedì 04 Dicembre 2017 22:03

Giovedì 7 dicembre alle ore 17,00 presso la sede dell’ANCE L’Aquila, Associazione Provinciale Costruttori Edili, si svolgerà la Festa Sociale dell’Atletica L’Aquila. L’evento arriva puntuale quale resoconto dell’attività sportiva svolta dal glorioso sodalizio cittadino nel corso del 2017, non solo, sarà anche un resoconto dell’attività sociale e culturale e delle manifestazioni organizzate in città. Copioso è il bottino dei risultati dell’attività agonistica, su cui spicca il titolo italiano nella categoria allievi nei m.400 ad ostacoli del diciassettenne Leonardo Puca, che quest’ano bissando il titolo italiano del 2015, ha portato ancora in alto il nome della nostra città. Puca chiude il 2017 come capolista nelle liste italiane nei m.400 ad ostacoli nella sua categoria, con la 3^ prestazione europea U18 ed il minimo di partecipazione agli europei U20 (ostacoli da 91 cm.) oltre che tre record regionali nei m.200, 400 e 400 ad ostacoli. In ambito regionale si è ben distinta tutta la squadra conquistando: 5 titoli regionali individuali, 6 medaglie d’argento e 7 medaglie di bronzo a cui si aggiunge una medaglia di bronzo a squadre nella Staffetta 4x100 Cadetti.L’attività sportiva dell’Atletica L’Aquila, comprende anche quella paralimpica del CIP (Comitato Italiano Paralimpico) dedicata ai ragazzi diversamente abili, con disabilità Intellettiva e relazionale. La squadra Paralimpica del progetto Atleticamenteinsieme ha conquistato: 7 titoli regionali, 5 medaglie d’argento e 2 di bronzo, oltre a due titoli regionali di squadra nelle Staffette: 4x50 m. maschile e 3x150+100+50 m. femminile.  Gli atleti paralimpici, hanno preso parte anche ai Campionati Italiani Fisdir (Federazione Italiana Sport dei disabili Intellettivo Relazionali) area promozionale a Roma, riportando lodevoli risultati individuali e di squadra. A ridosso di Leonardo Puca l’Atletica L’Aquila premia tante giovani promesse, tra cui il velocista Mauro Colantoni, che quest’anno ha ottenuto il minimo di partecipazione ai Campionati Italiani Allievi, la velocista Yara Sulli, i cadetti dell’attività giovanile Larcinese Francesco e Rancitelli Annalisa oltre a tanti altri. Un riconoscimento anche ai bambini della categoria esordienti che svolgono attività in palestra. Il filone culturale ha il suo fiore all’occhiello nel convegno Giovani atleti lunghe strade, un momento di riflessione sull’attività sportiva giovanile, in collaborazione con la Facoltà di Scienze Motorie. Una carrellata sulla restante attività sportiva svolta in città come: la Primavera del’Atletica a Murata Gigotti in collaborazione con la Proloco di Coppito, che raccoglie tre giornate di eventi con il Trofeo delle Gazzelle, Il Trofeo Arrigo Leoni, il Memorial Alessandro Frastani De Ritis, La Staffetta Atleticamenteinsieme, dedicata ai ragazzi diversamente abili e la Corsa della Murata. Il CorrilaquilaconNoi , con il Meeting città dell’Aquila di Miguel e Michela, la Campestrina della Perdonanza quest’anno rientrata all’interno dei programmi della 723^ Perdonanza Celestiniana, la Staffetta delle Scuole Medie abbinata al Palio dei Quarti Aquilani e la Staffetta dell’Arcobaleno, dedicata ai ragazzi diversamente abili e loro partner. E’ previsto un premio per tutti gli atleti che parteciperanno alla Festa. Il 2017 è anche l’anno in cui l’Atletica L’Aquila ha iniziato la gestione dell’impianto di atletica leggera “Isaia Di Cesare”, una sfida e un impegno verso la città, lo sport, la società stessa, che svolge anche un’intensa attività sportiva. Un ringraziamento va alle Istituzioni, agli sponsor, ai genitori ed ai tanti collaboratori dell’Atletica L’Aquila, che hanno contribuito al raggiungimento di tali lusinghieri risultati.

Ultimo aggiornamento Martedì 05 Dicembre 2017 08:39
 
Festa Sociale 2017: bravi tutti! PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
Sabato 09 Dicembre 2017 19:08

Giovedì 7 dicembre, presso l’auditorium dell’Ance, Associazione Provinciale Costruttori Edili, si è svolta la Festa Sociale 2017 dell’Atletica L’Aquila, singolare evento organizzato per fare il punto sui risultati sportivi conseguiti, su tutta l’attività svolta e le manifestazioni organizzate in città nel corso di quest’anno. Nella sua relazione il Presidente Corrado Fischione ha messo in risalto come in questo anno sportivo due eventi importanti hanno caratterizzato la storia dell’Atletica L’Aquila: la gestione dal mese di aprile dell’impianto di atletica leggera Isaia Di Cesare e la conquista del titolo italiano allievi dell’atleta Leonardo Puca nei m 400 ad ostacoli, che costituisce anche la 3^ prestazione europea U18, e la medaglia d’argento ai Campionati Italiani Indoor sui m 400 piani. Puca è attualmente attenzionato dalla nazionale italiana per i prossimi mondiali U20. Il CorrilaquilaconNoi e la Primavera dell’Atletica a Murata Gigotti sono due copiosi contenitori di sport, cultura e sociale, contraddistinti da eventi ben noti, come la Campestrina della Perdonanza giunta alla 38^ edizione, quest’anno tornata all’interno della 723^ Perdonanza Celestiniana, il Trofeo Arrigo Leoni, 30 edizioni, la Staffetta Atleticamenteinsieme, dedicata ai ragazzi diversamente abili con disabilità intellettiva e relazionale ed il Meeting città dell’Aquila. Con quest’ultimo, l’Atletica L’Aquila, ha inteso riportare le attività presso l’impianto di atletica leggera Isaia Di Cesare, nell’ottica della promozione e diffusione dell’atletica leggera e delle sue discipline e nell’intento di portare la città a vivere l’impianto e la specificità che lo caratterizza. Importanti sono le convenzioni per l’alternanza scuola-lavoro con il Liceo Scientifico “A. Bafile dell’Aquila” e con il corso di laurea in Scienze Motorie. La serata è entrata nel vivo con l’intervento dell’Assessore allo sport del Comune dell’Aquila, Alessandro Piccinini, che ha portato i saluti dell’Amministrazione Comunale e si è complimentato con tutti gli atleti presenti per i risultati ottenuti. Nel palmares delle medaglie conquistate nel 2017 spiccano anche quelle della squadra paralimpica dell’Atletica L’Aquila, che svolge attività con gli atleti diversamente abili con disabilità intellettivo relazionali. In ambito regionale si è ben distinta tutta la società. Questo il medagliere 2017: settore agonistico individuale: 5 titoli regionali, 6 medaglie d’argento e sette di bronzo, una medaglia di bronzo a squadra nella Staffetta 4x100 Cadetti. Squadra paralimpica del progetto Atleticamenteinsieme: 7 titoli regionali individuali, 5 medaglie d’argento e due medaglie di bronzo, 2 titoli regionali di squadra nella staffetta 4x50 maschile e 3x150/100/50 femminile. Tutta la squadra ha anche preso parte, con ottimi risultati, ai Campionati Italiani Fisdir a Roma; qui, tra gli atleti paralimpici, Giada Di Bonaventura si è ben distinta classificandosi prima assoluta nei m 80 piani e 3^ nel lancio del Vortex. Questi i top tredici premiati: Leonardo Puca; Mauro Colantoni, Francesco Larcinese, Nicolò Collacciani, Yara Sulli, Chiara Clementini, Alessandra Lunadei, Marco Iacobucci, Annalisa Rancitelli, Marco Banfi, Davide Carratelli, Giacomo Larcinese. Questi gli atleti paralimpici premiati: Giada Di Bonaventura, Sharif Karimou, Federica Nardecchia, Mattia Curtacci, Pietro De Angelis, Fabrizia De Amicis, Angelo Chiarizia, Federico Colaiuda, Samuele Manetta, Giulia Arrigoni, Christian Dervishi, Mirco Curtacci, Robertino Di Stefano, Leonardo Torge, Stefano Monedas. Hanno ricevuto un premio per l’attività svolta anche i bambini dei centri giovanili della palestra, età 5-10 anni e tutti gli altri ragazzi del settore agonistico per l’impegno che quotidianamente profondono negli allenamenti e nelle gare a cui prendono parte. Premiato anche tutto il settore tecnico e gli atleti-partner. Hanno presenziato l’evento, oltre all’Assessore allo Sport Alessandro Piccinini, il Vicesindaco Guido Liris, l’Assessore al Bilancio Annalisa Di Stefano, l’Assessore alle Pari Opportunità Monica Petrella, l’Avvocato Carla Lettere, Camere Minorili L’Aquila, Enrico Melonio, Presidente provinciale CSI L’Aquila, Demetrio Moretti, Presidente Panathlon L’Aquila, Carlotta Ludovici, dirigente Panathlon L’Aquila, Marina Marinucci, Presidente della Proloco Coppito.

Ultimo aggiornamento Domenica 10 Dicembre 2017 08:42
 
Leonardo Puca convocato al raduno nazionale under 20 PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
Sabato 11 Novembre 2017 18:12

Leonardo Puca, atleta aquilano, che gareggia per L’Atletica L’Aquila, è stato convocato al raduno nazionale under 20, che si è svolto dal 31 ottobre al 1 novembre a Grosseto. Leonardo, classe 2000, è allenato da Corrado Fischione e a giugno di quest’anno a Rieti ha conquistato il titolo italiani allievi nei m 400 ad ostacoli (cm 84) con il tempo di 52”20, che costituisce la migliore prestazione italiana stagionale di categoria ed il terzo tempo U18 in Europa. Vanta inoltre la sesta prestazione italiana stagionale under 20 (ostacoli cm 91) con 53”28, anche minimo per i campionati europei under 20. Atleta eclettico, tanto da detenere sui m 400 piani la seconda prestazione italiana stagionale con 48”76, mentre nei m 200 piani vanta un ottimo 22”13, record regionale allievi. A Grosseto, insieme a Puca, sono state convocate altre due promesse abruzzesi al femminile: Gaia Sabbatini, mezzofondista dell’Atletica Gran Sasso Teramo e Greta Zuccarini, ostacolista dell’Aterno Pescara. Tutti e tre gli atleti abruzzesi sono stati osservati dal settore tecnico nazionale guidato dal Direttore Tecnico allo Sviluppo Stefano Baldini, in vista anche dell’appuntamento clou della stagione 2018, i Campionati del Mondo juniores under 20, che si svolgeranno dal 10 al 15 luglio a Tampere in Finlandia. Il settore ostacoli è affidato al reatino Gianni Tozzi, più volte campione italiano dei 110 ostacoli e medaglia d’argento ai decimi giochi del Mediterraneo; affianca Gianni Tozzi una leggenda dei 400 Hs e cioè Fabrizio Mori, campione del mondo a Siviglia nel 1999 e primatista italiano (nella foto con Corrado e Leonardo).

Ultimo aggiornamento Sabato 11 Novembre 2017 18:23
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 56