n w    w w w w

baner
Vi trovate in:   Home
large small default
Leonardo Puca convocato al raduno nazionale under 20 PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
Sabato 11 Novembre 2017 18:12

Leonardo Puca, atleta aquilano, che gareggia per L’Atletica L’Aquila, è stato convocato al raduno nazionale under 20, che si è svolto dal 31 ottobre al 1 novembre a Grosseto. Leonardo, classe 2000, è allenato da Corrado Fischione e a giugno di quest’anno a Rieti ha conquistato il titolo italiani allievi nei m 400 ad ostacoli (cm 84) con il tempo di 52”20, che costituisce la migliore prestazione italiana stagionale di categoria ed il terzo tempo U18 in Europa. Vanta inoltre la sesta prestazione italiana stagionale under 20 (ostacoli cm 91) con 53”28, anche minimo per i campionati europei under 20. Atleta eclettico, tanto da detenere sui m 400 piani la seconda prestazione italiana stagionale con 48”76, mentre nei m 200 piani vanta un ottimo 22”13, record regionale allievi. A Grosseto, insieme a Puca, sono state convocate altre due promesse abruzzesi al femminile: Gaia Sabbatini, mezzofondista dell’Atletica Gran Sasso Teramo e Greta Zuccarini, ostacolista dell’Aterno Pescara. Tutti e tre gli atleti abruzzesi sono stati osservati dal settore tecnico nazionale guidato dal Direttore Tecnico allo Sviluppo Stefano Baldini, in vista anche dell’appuntamento clou della stagione 2018, i Campionati del Mondo juniores under 20, che si svolgeranno dal 10 al 15 luglio a Tampere in Finlandia. Il settore ostacoli è affidato al reatino Gianni Tozzi, più volte campione italiano dei 110 ostacoli e medaglia d’argento ai decimi giochi del Mediterraneo; affianca Gianni Tozzi una leggenda dei 400 Hs e cioè Fabrizio Mori, campione del mondo a Siviglia nel 1999 e primatista italiano (nella foto con Corrado e Leonardo).

Ultimo aggiornamento Sabato 11 Novembre 2017 18:23
 
7^ Staffetta delle scuole medie: vince la Scuola Media Carducci - Il Palio dei Quarti Aquilani è stato conquistato dalla Scuola Media Patini PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
Domenica 01 Ottobre 2017 20:27

Sabato 30 settembre presso il campo di atletica leggera “ Isaia Di Cesare”, organizzata dall’Atletica L’Aquila, si è svolta la 7^ Staffetta delle scuole medie di Miguel e Michela e la 2^ Staffetta dell’Arcobaleno, dedicata quest’ultima ai ragazzi diversamente abili sempre delle scuole medie. La Staffetta ha chiuso la ricca kermesse del Corrilaquila con Noi, con questa terza giornata dedicata alle scuole che sulla pista in mondotrack di ultima generazione si sono sfidate in una staffetta 8x400. Sette le scuole medie partecipanti: la Mazzini, la Patini, la Carducci, la Dante Alighieri dell’Aquila, la scuola media Barbara Micarelli, la scuola media di San Demetrio e di Pizzoli. La scuola media Carducci dell’Aquila ha conquistato il primo posto dopo un’agguerrita sfida con gli staffettisti della Patini, giunta seconda. La scuola media Patini ha conquistato comunque, e per il secondo anno consecutivo, il Palio dei Quarti Aquilani 2017, abbinata al Quarto di Santa Maria Paganica. Al terzo posto la Scuola Media Alighieri dell’Aquila, quarto di San Pietro, al quarto la Mazzini, quinta la Scuola Media di San Denetrio, quarto di Santa Giusta, sesta la Scuola Media di Pizzoli, quarto di San Marciano, settima la Scuola Media Barbara Micarelli. La 2^ Staffetta dell’Arcobaleno, 4x100 Unificata, riservata ai ragazzi diversamente abili, è stata vinta dalla Scuola Media Patini( Sq.Patini 2). Sei le squadre partecipanti di cui due della Patini e una della Mazzini che si sono sfidate con gli atleti paralimpici del progetto Atleticamenteinsieme dell’Atletica L’Aquila dedicato all’atletica leggera paralimpica. In contemporanea si è svolta anche la settimana europea dello sport, promossa dal CONI. Hanno presenziato l’evento per il CONI Regionale, Enzo Imbastaro, per il CONI Point, Luciano Perazza e l’Assessore allo Sport del Comune dell’Aquila Avvocato Alessandro Piccinini. I vincitori della Scuola Media Carducci, della 7^ Staffetta delle Scuole Medie di Miguel e Michela: Caldarelli Sara, Rancitelli Alessandro, Canossi Emanuele, Sciarra Matteo, Nardis Martina, Ferrari Riccardo, Carrozzi Andrea, Piccinini Paolo. La scuola Media Carducci ha voluto dedicare la vittoria della staffetta al papà di una delle compagne di squadra, venuto improvvisamente a mancare qualche mese fa. I vincitori del Palio dei Quarti Aquilani, quarto di Santa Maria Paganica abbinato alla Patini: Galli Maria Giovanna, Centi Thomas, Serpetti Tommaso, Scipione Kebrom, De Meo Aurora, Botta Andrea, Cucchiella Gianmarco, Coletti Samuele. I partecipanti alla 2^ Staffetta dell’Arcobaleno: Cervelli Francesca, Arrigoni Giulia, Giuliani Alessio, Di Giamberardino Fabio, Lorenzini Cristian, Manetta Samuele, Timosco Roman, Chiarizia Riccardo, Curtacci Valeri, Duronio Asia, De Meo Aurora, Pulsone Marco, Aliberi Ilaria, Nardecchia Federica, Nardis Martina, De Amicis Fabrizia, Iacobucci Marco, Chiarizia Angelo, Larcinese Giacomo, Di Bonaventura Giada, Palmieri Isabella, Colaiuda Federico, Di Stefano Robertino, Torge Leonardo.

Ultimo aggiornamento Domenica 01 Ottobre 2017 20:36
 
2° Meeting Città dell’Aquila. In pista per ricordare Michela Rossi PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
Domenica 03 Settembre 2017 21:09

Sabato 2 settembre 2017, organizzato dall’Atletica L’Aquila, presso il Campo di Atletica Leggera “Isaia Di Cesare” dell’Aquila, si è svolto il 2° Meeting Città dell’Aquila di Miguel e Michela. Si è trattato della seconda delle tre manifestazioni rientranti all’interno del Corrilaquila con noi. Sulla pista e pedane in Mondotrack dell’Aquila, si sono così misurati circa duecento atleti provenienti oltre che da tutto l’Abruzzo, anche dalle regioni dell’Umbria, delle Marche, del Lazio e della Puglia appartenenti a più di trenta società. La manifestazione omologata FIDAL ha avuto in programma anche gare per atleti paralimpici F.I.S.D.I.R. (Federazione Italiana Disabilità Intellettiva e Relazionale). Nel ricco programma predisposto dall’atletica L’Aquila, hanno dominato le gare dei lanci e della velocità. Ottimi risultati sono arrivati proprio dalle gare dei lanci, qui nel martello era presente il campione italiano allievi in carica, Giorgio Olivieri, Team Atletica Marche, che ha scagliato l’attrezzo di Kg.5 a 72,96 m., a due metri dal suo personale di 74,96 m., misura di ottanta centimetri inferiore al record italiano di categoria e che Olivieri ha cercato di ottenere, senza riuscirci, proprio qui all’Aquila. In campo femminile, Alessia Beneduce dell’ U.S. Aterno Pescara, campionessa italiana Juniores in carica, ha vinto la gara del lancio del martello Kg.4, con l’ottima misura di 56,09 m. . Di buona caratura tecnica è stata la gara che dei m.400 piani, vinta da Di Giambattista Mario, ASD Atletica Roma Sud, con 47”09, al secondo posto Puca Samuele 48”79 (PB) Atl. Vomano Gran Sasso, terzo Puca Leonardo, Atletica L’Aquila 48”91. Nei m. 400 femminili, gara solitaria per Dos Santos Regina Perla, U.S. Aterno Pescara, 55”47 al secondo posto Sulli Yara Atletica L’Aquila. Le gare clou della giornata sono state i m. 1500 maschili, con l’assegnazione del 9° Trofeo di Miguel Benancio Sanchez andato a Rouimi Zakaria, CUS Camerino ASD e i m. 800 femminili con l’assegnazione del 6° Trofeo Michela Rossi Thales Alenia Space andato all’abruzzese D’Ambrosio Giulia, U.S. Aterno Pescara. Prima della premiazione dei m.800 c’è stato il commosso ricordo di Michela Rossi, triatleta con la passione della corsa, venuta a mancare la notte del terremoto del 6 aprile 2009, da parte del padre Michelangelo e del fratello Pierpaolo. Nonostante la pioggia e il vento che hanno appesantito i preparativi, tutta la manifestazione è ben riuscita, con grande soddisfazione per L’Atletica L’Aquila, che oltre a Leonardo Puca, campione italiano allievi nei m. 400 ostacoli, ha schierato diverse giovani promesse dell’atletica aquilana tra le quali: Larcinese Francesco giunto secondo nei m.1000 cadetti, Rancitelli Annalisa terza nei m.300 cadette.Buoni risultati dalla squadra paralimpica dell’Atletica L’Aquila, che ha gareggiato nel meeting insieme alla società Parco De Riseis Pescara, creando un particolare momento di inclusione. Hanno presenziato l’evento: l’Assessore allo Sport del Comune dell’Aquila Alessandro Piccinini, il dott. Di Marcantonio Ulisse Thales Alenia Space L’Aquila, Carlotta Ludovici Panathlon Senior L’Aquila, Enzo Imbastaro Coni Abruzzo, Luciano Perazza Coni Point L’Aquila, Valter Iannucci CSI L’Aquila.

Ultimo aggiornamento Lunedì 04 Settembre 2017 20:48
 
Corrilaquila con Noi - 7^ Staffetta delle scuole medie e 2^ Staffetta dell’Arcobaleno - Manifestazione abbinata al Palio dei Quarti Aquilani PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
Sabato 30 Settembre 2017 18:25

Sabato 30 settembre presso il campo di atletica leggera “ Isaia Di Cesare” con ritrovo per le scolaresche alle ore 9,30, si svolgerà la 7^ Staffetta delle scuole medie di Miguel e Michela e la 2^ Staffetta dell’Arcobaleno, dedicata quest’ultima ai ragazzi diversamente abili sempre delle scuole medie. Si tratta della terza ed ultima giornata del Corrilaquila con Noi, il contenitore di tre giornate dedicate all’atletica leggera messe a punto dall’Atletica L’Aquila a partire dal 27 agosto scorso, con l’organizzazione della 38^ Campestrina della Perdonanza dedicata ai bambini della categoria esordienti e bambini e ragazzi diversamente abili, poi la seconda giornata il 2 settembre con il 2° Meeting di atletica città dell’Aquila, dedicato all’attività agonistica e svoltosi sotto l’egida della FIDAL e della FISDIR. Domani scenderanno in campo le scuole medie dell’Aquila e del comprensorio in una staffetta 8x400, che si sfideranno sulla pista in mondotrack di ultima generazione dello stadio Isaia Di Cesare dell’Aquila. Sette le scuole medie partecipanti: la Mazzini, la Patini, la Carducci, la Dante Alighieri dell’Aquila, la scuola media Barbara Micarelli, la scuola media di San Demetrio e quella di Pizzoli. La prima edizione della Staffetta risale al 2011 ed è stata vinta dalla scuola media Dante Alighieri. La manifestazione è abbinata ai quattro Quarti Aquilani. Lo scorso anno il palio se lo è aggiudicato la scuola media Patini, che ha anche acquisito il diritto di conservare il labaro per tutto l’anno e fino a domani, quando verrà di nuovo rimesso in palio, per la scuola che se lo aggiudicherà fino al prossimo anno. A sorteggio quattro scuole tra quelle iscritte sono state associate ai quattro quarti dell’Aquila: la Scuola media di San Demetrio al quarto di S. Giusta, colore verde, la scuola media Dante Alighieri al quarto di San Pietro, colore celeste, la Patini al quarto di Santa Maria Paganica, colore bianco, la scuola media di Pizzoli al quarto di San Marciano, colore giallo. Si corre a seguire anche la 2^ Staffetta dell’Arcobaleno dedicata ai ragazzi diversamente abili delle scuole medie, che correranno unitamente alla squadra paralimpica Atleticamenteinsieme dell’Atletica L’Aquila. Anche la Staffetta dell’Arcobaleno è abbinata al Palio dei Quarti Aquilani. In questa Staffetta sono iscritte due squadre della media Patini ed una squadra della Mazzini. Verranno stilate due classifiche, una per la scuole vincitrice della 7^ Staffetta delle Scuole Medie e un’altra abbinata alla scuola che si aggiudicherà il Palio dei Quarti Aquilani. A tutti gli atleti partecipanti maglietta ricordo della manifestazione, previste premiazioni per le scuole ed i singoli atleti.

Ultimo aggiornamento Sabato 30 Settembre 2017 18:31
 
2° Meeting città dell’Aquila. In pista tante giovani promesse dell’atletica italiana. 6°Trofeo “Michela Rossi Thales Alenia Space” PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
Domenica 03 Settembre 2017 20:49

Organizzata dall’Atletica L’Aquila, sabato 2 settembre 2017 a partire dalle ore 15,00 presso il campo di atletica leggera Isaia Di Cesare si svolgerà il 2° Meeting Città dell’Aquila di Miguel e Michela. Si tratta della seconda delle tre giornate messe a punto dall’Atletica L’Aquila all’interno del contenitore del Corrilaquila con Noi, la terza ed ultima giornata, la 7^ Staffetta delle scuole medie, è in calendario il 30 di settembre prossimo, sempre al campo di atletica leggera e coinvolgerà le scuole medie dell’Aquila e del comprensorio. Il meeting di carattere interregionale, ha un nutrito programma di gare ed è riservato ad atleti agonisti tesserati FIDAL. Tutto l’evento ruota attorno alle due gare clou del pomeriggio sportivo, i m.1500 maschili con l’assegnazione del 9° Trofeo Miguel Benancio Sanchez e i m. 800 femminili con l’assegnazione del 6° Trofeo Michela Rossi, Thales Alenia Space. Michela Rossi triatleta con la passione per la corsa, che viveva e lavorava a L’Aquila presso la Thales Alenia Space venuta a mancare la notte del terremoto del 6 aprile 2009. In programma anche gare per atleti paralimpici tesserati FISDIR (Federazione Italiana Sport Disabilità Intellettiva e Relazionale). L’allettante programma di gare messo a punto dall’Atletica L’Aquila ha attirato molti atleti di diverse società dell’Abruzzo, Lazio, Umbria e Marche, tra questi atleti della nazionale italiana juniores e allievi e diversi vincitori dei titoli italiani nelle rispettive categorie. Ad oggi hanno confermato l’iscrizione gli atleti: Gaia Sabbatini, Atletica Gran Sasso, campionessa italiana juniores 2017 m.800, 8^ nei m.1500 ai campionati europei juniores U20, 2017; Alessia Beneduce, U.S. Aterno Pescara, campionessa italiana juniores 2017, lancio del martello; Salvatore Angelozzi, Atletica Vomano Gran Sasso, campione italiano allievi 2017, salto triplo; Giorgio Olivieri, Team Atletica Marche, campione italiano allievi lancio del martello con m.74,96, che sulla pedana dell’Aquila, tenterà il record italiano di categoria, Manuel Di Primio, Polisportiva Tethys Chieti, campione italiano cadetti m.1200 siepi, Greta Zuccarini, U.S. Aterno Pescara, medaglia d’argento, campionati italiani allieve 2017 m. 400 ostacoli, Sara Zuccaro, Atletica Fabriano, 5^ all’EYOF, il Festival Olimpico della Gioventù Europea, Hazisllari Orges, Asa Ascoli Piceno, 4° ai Campionati Italiani Allievi 2017, lancio del martello, Michele Caporrella, Nuova Atletica Lanciano, argento nel lancio del disco ai Campionati Italiani Promesse 2017, Alessandro Di Nunzio (idem), bronzo ai Campionati Italiani Juniores 2017, lancio del martello. L’attesa dell’Atletica L’Aquila è per il beniamino di casa Leonardo Puca, campione italiano allievi 2017 nei m.400 ostacoli e capolista stagionale, detiene la 3^ prestazione europea dell’anno. Ingresso libero, per info www.atleticalaquila.com .

Ultimo aggiornamento Domenica 03 Settembre 2017 21:08
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 55