n w    w w w w

baner
Vi trovate in:   Home
large small default
Atleticamenteinsieme: successi ai Giochi Nazionali di La Thuile PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
Lunedì 26 Gennaio 2015 11:16

Sette atleti aquilani del Team Atleticamenteinsieme dell’Atletica L’Aquila e Special Olympics Team L’Aquila, dal 19 al 23 gennaio, hanno preso parte alla 26^ edizione dei Giochi Nazionali Invernali, che si sono svolti a La Thuile in Val d’Aosta. Sono stati oltre 400 gli atleti in gara e gli atleti di casa hanno gareggiato nella disciplina delle racchette da neve, sia nelle competizioni individuali, che nei programmi Unified sport (sport unificato), dove atleti con disabilità e loro partner della stessa età, partecipano in coppia mettendo assieme le proprie forze, alla pari, per il raggiungimento del risultato finale. Il bottino finale è stato di tre ori, tre argenti, due bronzi e quattro medaglie di partecipazione, nelle gare individuali e di due ori, sei argenti, sette bronzi e tre medaglie di partecipazione, nelle gare Unified (unificato). Si è particolarmente distinta, in campo femminile, Federica Nardecchia, che nella specialità individuale dei 100m e 200m con racchette da neve ha conquistato due ori, mentre in campo maschile Stefano Titani ha conquistato l’oro nei 100m con racchette da neve. Nelle competizioni unificate successo per la coppia Fiorenzi Jacopo e Giulia Fischione (partner) nei 50m unified. Nel complesso tutta la squadra si è ben comportata, riuscendo quasi sempre a salire sul podio. Della spedizione aquilana guidata dal Prof. Guido Grecchi facevano parte anche cinque partners.

Ecco nel dettaglio i risultati: Gare individuali: m 100 con racchette da neve femminile : 1° Federica Nardecchia (oro), 2° De Amicis Fabrizia (argento); m 200 con racchette da neve femminile 1° Federica Nardecchia (oro), 2° De Amicis Fabrizia (argento). m 100 con racchette da neve maschile: 1° Titani Stefano (oro), 3° Curtacci Mattia (bronzo); m 200 con racchette da neve maschile: 2° Titani Stefano (argento), 3° Curtacci Mattia (bronzo). Gare Unified (atleti con disabilità intellettive e loro partner): m 25 con racchette da neve maschile: 2° Capannolo Fabrizio (argento) / Passacantando Simone (partner); 3° Fiorenzi Jacopo (bronzo) / Giulia Fischione (partner) 4° Curtacci Mirco / Gioia Matteo (partner).; m 25 con racchette da neve femminile: 3° Del Beato Anna (bronzo) / Maria Feliciani (partner); m 50 con racchette da neve maschile: 1° Fiorenzi Jacopo (oro) / Fischione Giulia (partner), 2° Capannolo Fabrizio (argento) / Passacantando Simone (partner), 4°Curtacci Mirco / Gioia Matteo (partner); m 50 con racchette da neve femminile: 2° Del Beato Anna (argento) / Feliciani Maria (partner). Successi di squadra con la staffetta 4x50 unificata prima squadra: 2° con Capannolo F. / Gioia M. / Curtacci M. / Passacantando S. e con la staffetta 4x50 unificata seconda squadra: 3° con Del Beato A. / Feliciani M. / Fiorenzi J. / Fischione G. ed infine con staffetta 4x100 individuale: 4° con Curtacci Mattia / Nardecchia Federica / De Amicis Fabrizia / Titani Stefano. La partecipazione ai Giochi Nazionali di Sci è stata sostenuta dalla campagna di Special Olympics adotta un campione e l’occasione è gradita per ringraziare tutti coloro che, attraverso questa campagna, hanno regalato una indimenticabile trasferta agli atleti speciali della nostra città!

guarda le foto.

Ultimo aggiornamento Lunedì 26 Gennaio 2015 20:01
 
Atleticamenteinsieme: arrivano le prime medaglie dalla Valle d’Aosta PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
Giovedì 22 Gennaio 2015 19:42

Il Team Atleticamenteinsieme dell’Atletica L’Aquila e Special Olympics formato da ragazzi speciali con disabilità intellettive o multiple, impegnato in questi giorni nei Giochi Nazionali di Sci a La Thuile in Val D’Aosta, sta conquistando molte medaglie. Sulle piste di La Thuile sono impegnati quattrocento atleti speciali provenienti da tutte le regioni italiane e qui gli atleti aquilani, guidati dal Prof. Guido Grecchi, presidente provinciale dello Special Olympics Team L’Aquila, e accompagnati da sei partners, nella giornata di ieri sono saliti sul podio dei Giochi Nazionali. Le prime medaglie sono arrivate nei 100m con racchette da neve, divisione F2, dove Federica Nardecchia e Fabrizia De Amicis hanno conquistato rispettivamente la medaglia d’oro e d’argento. In campo maschile, sulla stessa distanza, medaglia d’oro per Mattia Curtacci, divisione M3 e medaglia d’argento per Stefano Titani, divisione M7. Nella 25m racchette da neve Unified (unificata): medaglia di bronzo per Anna Del Beato, accompagnata dalla partner Maria Feliciani, medaglia d’argento per Fabrizio Capannolo, divisione M2, accompagnato dal partner Simone Passacantando. Nella stessa gara è giunto 4° Mattia Curtacci, accompagnato dal partner Matteo Gioia. Nella divisione M3 medaglia di bronzo per Jacopo Fiorenzi, accompagnato dalla partner Giulia Fischione. Oggi ancora gare sui 200m e 50m Unified (unificati). Le gare si concluderanno domani con le staffette e la cerimonia di chiusura.

Ultimo aggiornamento Giovedì 22 Gennaio 2015 19:54
 
Atletica L’Aquila in Festa PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
Sabato 17 Gennaio 2015 15:00

il 16 Gennaio 2015, presso la casa del Volontariato, L’Atletica L’Aquila ha festeggiato l’anno sportivo 2014, presenti gli atleti, i genitori, amici e simpatizzanti del Team. Dopo una breve relazione sull’attività svolta e da svolgere per il prossimo anno, del Presidente Corrado Fischione si è passati a premiare gli atleti che più di tutti si sono distinti. Riconoscimenti sono stati consegnati dalle autorità presenti a: Clementini Ludovica, Puca Samuele, Tozzi Chiara, Puca Leonardo, Barrucci Stefania, Di Nardo Francesco, Rossi Matteo, De Paolis Luca, Cococcetta Sara, Lico Alessia, Torelli Ludovica, Ioannucci Leonardo, De Lauretis Stefano, Collacciani Nicolò, Fanara Marcello, Aloisi Alice, Marrama Saccente Claudia, Lunadei Alessandra, Clementini Chiara, Angelini Federico. Premiati per l’impegno sportivo anche i bambini- esordienti della palestra ed il i ragazzi del gruppo Atleticamenteinsieme, formato da ragazzi con disabilità intellettiva e multipla. Inoltre sono stati consegnati riconoscimenti alla giornalista Angela Ciano direttore responsabile della rivista Quaderni in Mutazione edita dall’Atletica L’Aquila ed alla professoressa Lina Calandra dell’Università degli Studi dell’Aquila, Dipartimento di Scienze Umane, – Laboratorio Cartolab - per la continua e preziosa collaborazione all’organizzazione del convegno L’Aquila città mutata, agli amici del Comitato tempo libero della Gran Sasso Acqua, che hanno promosso una raccolta fondi tra i loro dipendenti a favore dell’attività dell’Atletica L’Aquila, a Ettore Barattelli del Gruppo Barattelli, alla Co.I.D. di Ivo D’Angelo, alla Conad dei F.lli Gianfranco e Angelo Liberati. Hanno presenziato la cerimonia di premiazione l’Assessore allo Sport del Comune dell’Aquila Emanuela Iorio, l’Assessore alla ricostruzione della Provincia dell’Aquila Ersilia Lancia, Giuseppe Santarelli - Panathlon Senior L’Aquila, Alessia Lombardo Presidente Panathlon Junior L’Aquila, Luciano Perazza delegato provinciale CONI, Guido Grecchi Presidente Provinciale Special Olympics L’Aquila, Enrico Melonio Presidente Provinciale CSI.

Ultimo aggiornamento Martedì 20 Gennaio 2015 21:25
 
Atleticamenteinsieme ai XXVI Giochi Nazionali Invernali Special Olympics Italia a La Thuile in Valle D’Aosta PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
Martedì 20 Gennaio 2015 08:30

Atleticamenteinsieme, il Team dell’Atletica L’Aquila formato da ragazzi con disabilità intellettiva o multipla, ad appena un anno dalla nascita, dal 19 al 23 gennaio 2015 a La Thuile in Valle d’Aosta, prenderà parte ai XXVI Giochi Invernali Special Olympics.

L’Atletica L’Aquila ha aderito dal 2014 ai programmi di Special Olympics Italia per promuovere nella nostra città lo sport per l'integrazione dei ragazzi con disabilità e difficoltà intellettive e relazionali e lo ha fatto in collaborazione con lo Special Olympics Team L’Aquila. La comitiva aquilana  presente in  Valle d’Aosta è formata da otto  atleti, un  tecnico, cinque partner e sei genitori. Questi gli atleti: Anna Del Beato, Fabrizio CapannoloFabrizia De Amicis, Federica Nardecchia, Jacopo Fiorenzi, Mattia Curtacci, Mirco Curtacci, Stefano Titani.

Gli atleti allenati dal prof. Guido Grecchi, Presidente provinciale dello Special Olympics Team L’Aquila e dalla prof.ssa Simonetta Vittorini, sono coadiuvati da sei volontari/atleti partner che gareggeranno insieme a loro: Anthea Carnicelli, Giulia Fischione, Maria Feliciani, Matteo Gioia e Simone Passacantando.

Il Team, nonostante la carenza di neve, è riuscito ad allenarsi sia a Campo Felice presso il Centro Fondo Centomonti, sia nella piana di Campo Imperatore passando come sempre giornate indimenticabili dove lo sport è stato il mezzo per vivere il tutto.

A La Thuile gareggeranno nelle discipline di corsa con le racchette da neve (ciaspole) nelle distanze di 25m, 50m, 100m e 200 m, nonché nelle staffette 4x50m e 4x100m. Sicuramente dalle piste Valdostane gli atleti aquilani torneranno con un altro utile bagaglio di esperienze, non solo sportive, ma anche di nuove amicizie e divertimento e con tante medaglie al collo.

Il Team Atleticamenteinsieme dell’Atletica L’Aquila e lo Special Olympics Team L’Aquila, intendono infine ringraziare tutti gli aquilani che hanno permesso con il proprio sostegno, anche economico, la partecipazione dei ragazzi speciali ai Giochi Nazionali Invernali ed in particolare: il Sindaco Massimo Cialente, gli Assessori Emanuela Iorio ed Emanuela di Giovambattista, Padre Quirino Salomone e la parrocchia di San Bernardino. Il team ringrazia inoltre le molte scuole che hanno aderito al progetto “Adotta un Atleta”, che ha permesso di sostenere concretamente la trasferta degli Atleti aquilani. Queste le scuole che hanno aderito: la Direzione Didattica Amiternum, l’Istituto Comprensivo Gianni Rodari, l’Istituto Comprensivo Mazzini Patini, la Scuola media di Rocca di Mezzo, il Liceo Scientifico A. Bafile, l’Istituto Superiore D. Cotugno, l’Istituto Superiore De Cecco di Pescara, ma anche associazioni sportive come: la Gran Sasso Rugby, la A.D.S. Villa Sant’Angelo Calcio, Valle Aterno di Fossa. Hanno contribuito anche il Distretto Sanitario di San Demetrio, Le Poste di L’Aquila, il Comitato Tempo Libero della Gran Sasso Acqua, la Ditta Innamorati, la A.S.D. Atletica L’Aquila, il C.S.I. dell’Aquila e  la ditta Ognivia.

Il Team ringrazia anche Il Centro Fondo Centomonti, nella persona dell’amico Loris Fucetola, che ha messo a disposizione materiale e struttura.

Seguite Atleticamenteinsieme su facebook: Special Olympics Team L’Aquila

Ultimo aggiornamento Martedì 20 Gennaio 2015 11:02
 
Festa Sociale 2014 PDF Stampa E-mail
Venerdì 02 Gennaio 2015 22:12

L’Atletica L’Aquila festeggia il 2014

Venerdì 16 gennaio 2015 alle ore 16,45 presso la Casa del Volontariato, L’Atletica L’Aquila, festeggia l’ anno sportivo che si è appena concluso. Mai nella sua storia passata, trentacinque anni, ha ottenuto tanti prestigiosi risultati culminati con l’assegnazione della stella d’argento al merito sportivo da parte del Presidente Nazionale del Coni , Giovanni Malagò. L’ aver contribuito nei sui trentacinque anni di storia, alla crescita ed all’affermazione dello sport italiano, questo è quanto si legge nella motivazione all’assegnazione dell’onoreficenza sportiva. Il 2014 è stato un anno all’insegna del rinnovamento delle manifestazioni , vedi la Primavera dell’Atletica a Murata Gigotti, con un convegno sull’attività sportiva giovanile, il coinvolgimento dei ragazzi delle scuole elementari e dei ragazzi diversamente abili L’adesione ai programmi di Special Olympics con la creazione del gruppo Atleticamenteinsieme, per ragazzi con disabilità intellettiva, ha dato un valore aggiunto all’Atletica L’Aquila, tanto da portare all’interno dell’altro importante evento il Corrilaquila con Noi, il Trofeo Corrinsieme a Noi ed il Villaggio Insieme. Inoltre quest’anno la sua più longeva manifestazione, La Campestrina della Perdonanza, ha compiuto trentacinque anni, nata nel 1980, e per l’occasione è stata riprodotta la maglietta dell'edizione del 1983.

Per il trentacinquesimo dalla fondazione, il Team aquilano ha fondato una rivista socio-culturale, Quaderni in Mutazione, direttore responsabile la giornalista Angela Ciano, rivista legata al convegno L’Aquila città mutata. Questi i risultati sportivi: medaglia di bronzo ai Campionati Italiani Allieve sui mt. 100 e titolo italiano sulla stessa distanza ai Campionati Nazionali Studenteschi, con Ludovica Clementini, 7° posto ai Campionati italiani Indoor sui mt. 400 con Samuele Puca, 9° posto ai Campionati Italiani Studenteschi sui mt. 400 con Tozzi Chiara. A questi prestigiosi risultati vanno aggiunti quelli ottenuti da tutta la squadra. A livello individuale, regionale sono state conquistate: 9 medaglie d’oro, 7 d’argento e 3 di bronzo. A squadre, regionale 5 medaglie d’oro: nella staffetta 4x100 e 4x400 Assoluta femminile, nel Cross Juniores femminile e nella 3x1000 Cadetti; 5 medaglie d’argento: nel cross Cadetti , nella staffetta 4x100 e 4x400 Allievi, nelle prove multiple Cadetti e Cadette, 2 medaglia di bronzo nella staffetta 4x100 Cadetti e nelle prove multiple Ragazze.
Verranno premiati per la loro attività anche i ragazzi speciali del Team Atleticamenteinsieme che annoverano tra le tante attività svolte, anche la partecipazione ai Giochi Regionali di atletica che si sono svolti a Rieti nell’aprile scorso e che il prossimo 19 gennaio con sette atleti prenderà parte ai Giochi Invernali Special Olympics a La Thuile in Val D’Aosta. Buoni risultati anche dai bambini dei Centri Giovanili, categoria esordienti, che hanno partecipato a tutte le prove del Grand Prix regionale di atletica all’aperto e preso parte anche alle prove regionali di cross.
Ultimo aggiornamento Martedì 13 Gennaio 2015 14:25
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 36